Scuola Primaria e secondaria Jerzu (Nu)

progetto. progetto. riqualificazione scuola primaria - iscola - asse I

date. 2021 - concorso iscola - primo classificato

loc. Jerzu, Nuoro

Il progetto per la realizzazione del nuovo polo scolastico è stato condizionato dalle molteplici problematiche fisiche dell’area, sia dai notevoli salti di quota del lotto sia dalla sua forte presenza, sia dalle volumetrie dei fabbricati esistenti interposti nell’are di progetto. Queste variabili assieme alle richieste del bando e alle necessità di nuovi spazi educativi hanno influenzato e guidato il progetto verso una precisa pianificazione e organizzazione degli spazi. In particolare si è proceduto al ridimensionato e alla ridistribuzione delle aule all’interno dell’edificio della scuola primaria e al ricollocamento degli spazi amministrativi nell’edificio espropriato; si è poi proceduti verso la sostituzione della palestra esistente con il nuovo edificio NZEB e inserimento dei locali della scuola secondaria; infine si è posizionata la nuova palestra sopra l’unico ampio spazio esistente in sostituzione degli attuali parcheggi. Questa disposizione di volumi e di spazi ha permesso di identificare nel nuovo edificio un ruolo fondamentale di snodo e di collegamento tra gli ambienti scolastici e gli altri dedicati all’aggregazione sociale rivolta ad accogliere la comunità di Jerzu. Alla base della strategia progettuale c’è la scelta di distinguere gli ingressi della scuola da quelli del pubblico, rendendo autonome le due funzioni e ottimizzando gli spazi comuni di aggregazione scolastica e sociale dell’agorà.

Il complesso programma dei desiderata e l’inevitabile aggiunta di spazi funzionali hanno quindi obbligato l’inserimento, all’interno del nuovo corpo di fabbrica, non solo spazi funzionali alla didattica ma anche spazi indirizzati alla collettività facendo elevare il corpo di fabbrica ad essere un importante tassello dell’intero complesso scolastico.

 

team:

RTP: arch. Mario Cubeddu, ing. Daniele Lampis, ing. Luca Marongiu, ing. Fabrizio Napoleone, ing. Gabriele Coco arch. Francesca Cogoni, arch. Alessandra Cirina, ing. Roberta Di Simone, arch. Alfredo Castiglioni, ing. Maurizio Incani

con:

ing Tomaso Deiana e ing. Cristian Medda

rendering: Edoardo Pinna e Sergio Pippia

01_
01_
press to zoom
02_
02_
press to zoom
03_
03_
press to zoom
05_
05_
press to zoom
04_
04_
press to zoom
06_
06_
press to zoom
07_v
07_v
press to zoom